Caricamento Eventi

ANDREA VIVIANI. LOST IN CERAMICS
A cura di Cesare Biasini Selvaggi
Direttore editoriale di Exibart
Presentazione del catalogo della mostra, Carlo Cambi Editore

Sabato 22 settembre, ore 11.30
Museo Civico Rocca Flea, via della Rocca, Gualdo Tadino

Saluti
Massimiliano Presciutti, Sindaco di Gualdo Tadino
Catia Monacelli, Direttore Polo Museale

Presenta la mostra e il catalogo
Cesare Biasini Selvaggi, Direttore editoriale di Exibart

Interviene l’artista Andrea Viviani

Andrea Viviani è nato a Tione di Trento nel 1970, si laurea in Economia Politica all’Università degli Studi di Trento. Frequenta, durante gli anni dell’università, l’artista e designer Riccardo Schwaizer che lo indirizzerà negli anni seguenti a Vallauris presso l’artista Roger Capron, da cui apprenderà alcune tecniche ceramiche che poi svilupperà presso il suo laboratorio ceramico a Madonna di Campiglio dove attualmente vive e lavora. Opere di Viviani sono presenti presso il Museo dell’Accademia delle Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, nel Museo delle ceramiche di Carouge, Ginevra, nel Keramic Museum Westerwaldmuseum of Hohr-Grenzhausen e presso il Museo delle ceramiche Cielle di Castellamonte (TO).

Ufficio stampa Andrea Viviani:
Polo Museale città di Gualdo Tadino 0759142445 – info@polomusealegualdotadino.it

INFORMAZIONI
Mostra: Andrea Viviani. Lost in ceramics
Sede: Museo Civico Rocca Flea, via della Rocca, Gualdo Tadino (Perugia)
Apertura al pubblico: 8 – 30 settembre 2018
Curatore: Cesare Biasini Selvaggi
Con il patrocinio di: Comune di Gualdo Tadino
Sito: www.polomusealegualdotadino.it
Orari mostra: da martedì a domenica 10.00 – 13.00; 15.00 – 19.00