Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

INVITO
Annalisa Bonafini
LE DONNE E L’UMANITA’
A cura di Catia Monacelli
Gualdo Tadino, 4 – 27 settembre 2020
Centro Culturale Casa Cajani, via Imbriani
Museo Archeologico Antichi Umbri – Museo della ceramica

LE DONNE E L’UMANITA’
di Catia Monacelli

La donna è stata da sempre rappresentata nelle diverse forme d’arte come simbolo di vita e di bellezza, ma anche come collegamento ai cambiamenti della società, ai miti e alle evoluzioni. Annalisa Bonafini nella mostra “Le donne e l’umanità”, trova il fulcro di una rappresentazione che va oltre lo stereotipo ed il tempo, capace di cogliere, con il suo inconfondibile linguaggio pittorico, tutta la sensibilità, spesso intrisa di dolore ed inquietudine, che queste figure femminili, portatrici di valori, emanano. Davanti ai nostri occhi prendono forma esseri angelici, moderne madonne dagli sguardi colmi di coraggio, dolore e umiltà, quasi a ricordare che, mentre il mondo ha fatto progressi nella parità di genere e nell’emancipazione delle donne, ancora oggi, nelle diverse latitudini del pianeta, molte continuano a subire discriminazioni e violenze.
Non solo un progetto artistico quindi, ma anche un’operazione di denuncia, in cui l’artista ci fa riflettere sulla parità di genere, un diritto umano inalienabile quanto ancora spesso lontano, condizione necessaria per un mondo prospero, più sostenibile ed in pace. La pittura di Annalisa Bonafini, è densa di introspezione psicologica; l’artista ci conduce in un universo di sensazioni che riflettono le inquietudini dell’esistenza. I segni marcati, le forti cromie e una ricercata sintesi compositiva, si condensano in opere che indicano stimolanti percorsi di riflessione.